Le sezioni del museo

Il museo multimediale

Attraverso 20 video tematici, 2 video racconti, 15 pannelli didascalici, infografiche ed animazioni guida il visitatore viene guidato negli avvenimenti che oltre 2.235 anni fa hanno segnato profondamente questo territorio.

Il Museo è articolato in tre aree espositive:

AREA 1: “Indicazioni storiche” con pannelli touch-screen e mappe multimediali. Offre una panoramica dell’archeologia nel territorio. Le rievocazioni storiche e la battaglia si animano attraverso le immagini del fumetto “Ad Portas” prodotto per i ragazzi attraverso una comunicazione ed un linguaggio a loro vicino.

AREA 2:  “Il territorio e la Battaglia del Lago Trasimeno” Illustrando gli aspetti naturalistici, demo-etno-antropologici e geologici, offre un’ importante sintesi della geologia del lago e degli ultimi studi sui fondali. La narrazione da parte delle fonti classiche (Tito Livio e Polibio) della battaglia del Trasimeno permette poi di addentrarsi nelle differenti teorie e nella ricostruzione dell’ imboscata di Annibale al Trasimeno.

AREA 3:  “Cinema 4D” per la visione del filmato La battaglia del 217 a.C.la rievocazione storica riprodotta con la tecnica del 4D, (animazione tridimensionale con esperienza multisensoriale). Si tratta di uno dei primi utilizzi di una simile tecnologia all’interno di un museo (Il video è della durata di 8 minuti); In uscita sono presenti i pannelli con i video racconti contrapposti dei protagonisti Annibale Barca e Caio Flaminio.